sabato, dicembre 30, 2006

venerdì, dicembre 29, 2006

Citazione

Ne basta una, perchè chiara ed efficace.

Tratta da Repubblica.it :

Chiesa cattolica
Pinochet sì, anche i suicidi sì, e Welby no. Voto 2.

Coraggio Papa, ora vogliamo Saddam Hussein, G. W. Bush, Scaramella e Milosevic santi subito.

PS: Secondo fonti ben informate, pare che Scaramella sostenga di essere anche Santo, oltre che docente dell'Università di Napoli...

sabato, dicembre 23, 2006

Welby

La Chiesa ha negato i funerali cattolici a Welby. Il papa è preoccupato per le nuove leggi su gay e coppie di fatto che il governo introdurrà nel 2007, per seguire il resto del Mondo Civile.

A Natale sono tutti più buoni, si dice. Pare però che la Chiesa Cattolica non si smentisca mai. Il Vaticano rimane sempre quello che è: una schifezza.
Fino a quando gli verrà concessa tutta questa attenzione l'Italia non potrà andare avanti seriamente.

L'unica speranza è che chi ha rifiutato i funerali cattolici a Welby, debba subire la famosa pena del contrappasso Dantesca.

Auguri a tutti.

giovedì, dicembre 21, 2006

Sugli scioperi

Quoto dal sito della Gazzetta:

"Giornalisti in sciopero tre giorni
La Federazione Nazionale della Stampa ha proclamato tre giornate consecutive di sciopero per giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 dicembre. A causa delle successive festività natalizie, il sito verrà aggiornato nuovamente nella mattinata di martedì 26 dicembre."

Io sono convinto che, quando esiste una vera ragione per scioperare, bisognerebbe evitare di mettere in pratica la protesta in date strategiche precedenti le vacanze. Altrimenti la gente potrebbe, giustamente, dubitare di questi scioperi.

Pare proprio che non ci sia molta differenza tra gli scioperi dei liceali, quelli dei giornalisti o di qualsiasi altra categoria di lavoratori.
Al liceo poteva essere tollerato, ma già mi rendevo conto di quanto fosse ipocrita questo stratagemma. Da adulti...bisognerebbe vergognarsi.

mercoledì, dicembre 20, 2006

E bravo Di Pietro!

Finalmente. Era ora. Inutile aggiungere altro. Un ministro Italiano ha capito quali sono le vere potenzialità della rete. E ha deciso di sfruttarle. Chi poteva essere questo? Non certo l'ex ministro Stanca. Il ministro in questione è Di Pietro. Ancora una volta dimostra la sua serietà, cosa rarissima di questi tempi. Purtroppo a causa del pc al momento non posso ascoltarlo. Ma gli va tutto il mio appoggio.

lunedì, dicembre 18, 2006

Si parte...

Meno di 3/4 d'ora alla partenza. Beppe Grillo in TV per cercare di tenere sveglio me e le compagne di viaggio.

Sardinia, arriviamo! :-)

mercoledì, dicembre 13, 2006

Silvio....hai rotto!

Sono ormai convinto che il povero Silvio Berlusconi, riprendera' a stupirci solo quando iniziera' a dire la verita'. Ormai gli Italiani si sono abituati alle sue sparate statosferiche. Ora, dopo esser stato male, ha dichiarato che alla sua manifestazione "contro il regime" - che pena - c'erano ben 2 milioni di persone. Inutile commentare. Solo un "azzurro" potrebbe prendere in considerazione una frase simile. Copio e incollo un articolo molto interessante, tratto da "Il Barbiere della Sera":

Due milioni: chi offre di più?
di Red

A ogni manifestazione, piazza San Giovanni si allarga. Di questo passo, fra dieci anni in piazza San Giovanni ci entreranno sette milioni di persone. Continuiamo così o facciamo due conti?

Ma quanto è grande piazza San Giovanni? E soprattutto: quante persone c’entrano? Sabato 2 dicembre, alla manifestazione “Contro il regime, per la libertà” (bum!) di Silvio Berlusconi, gli organizzatori hanno sparato più in alto possibile: “Ci sono almeno due milioni di persone”, ha annunciato con la solita faccia imperturbabile il Cavaliere. “Forse due milioni e duecentomila”, ha ipotizzato quasi subito dopo Emilio Fede sul Tg4. Come se i duecentomila in più fossero un banale arrotondamento e non l’equivalente dell’intera popolazione di Padova.

Insomma, siamo alle solite. Ogni volta, con la destra come con la sinistra, la capienza della piazza aumenta. E non di cinque o diecimila unità: si va avanti a botte di cento, duecento, cinquecentomila. Chissenefrega se è vero: l’importante è superare l’affluenza precedente. Di questo passo, a cinquecentomila l’anno, fra dieci anni in piazza San Giovanni entreranno sette milioni di persone (5 milioni più i due attuali). Vogliamo cercare di vederci chiaro?

Io ci ho provato, non è difficile. Basta prendere la foto satellitare di Roma su Google e calcolare base ed altezza della piazza, tenendosi più larghi possibile. Sono 270 metri di ampiezza per 700 di lunghezza. È più o meno un triangolo rettangono, dunque l’area è facilmente calcolabile: circa 94.500 metri quadrati. Nell’area ricade una fila di condomini: fa niente, includiamoli tutti. Nell’area ricadono anche il palco, il parterre, i mezzi di soccorso, i poliziotti, gli alberi, i semafori, i cassonetti, le guardie del corpo e i giornalisti. Fa niente. Calcoliamo anche loro e calcoliamo anche un 10% di manifestanti stipati nelle vie laterali che non riescono ad entrare nella piazza. Teniamoci insomma larghissimi.

Risultato: se in un metro quadro possono stare in piedi al massimo due persone, la capienza totale (+ il 10%) di piazza San Giovanni è: 207.900 persone. Vogliamo mettercene tre di persone per ogni metro quadro? Dubito sia possibile, ma facciamolo. Bene, arriviamo al massimo a 311.850. Devo continuare? Vogliamo fare 5 manifestanti per metro quadro, peggio che sui treni piombati? 519.750. La faccio breve: per far entrare due milioni di manifestanti in piazza San Giovanni bisognerebbe farne stare 19,24 in ogni metro quadro, palco, alberi, semafori, cassonetti e strade adiacenti compresi.

D’altronde, chi era ai funerali di Enrico Berlinguer, nel 1984, ricorda quanto la piazza fosse stracolma. I giornali parlarono allora, forse esagerando, di 250mila persone. Due milioni è più o meno l’intera popolazione di Roma (sito dell’Anci). Per fare entrare due milioni di persone a Roma, nella Giornata della gioventù del Giubileo del 2000, dovettero organizzare l’evento in pieno agosto, con la città vuota per ferie, e dirottare la massa di giovanotti cattolici su Tor Vergata, in un’area di circa 600.000 metri quadrati: più di sei volte piazza San Giovanni.

Red

martedì, dicembre 12, 2006

Beh, sono arrivati....

22





Non spargete la voce, ma...in realta' sono 47. Eh si, lo so, me li porto proprio bene.

giovedì, dicembre 07, 2006

Ricerca

La Cina si appresta a superare il Giappone negli investimenti nella Ricerca. Sono i nuovi dati dell'OECD a dare la notizia. Entro quest'anno la Cina diventera' il secondo paese al mondo (se si esclude la UE) per investimenti nella Ricerca.
La crescita e' stata vertiginosa, piu' veloce di quella economica.
Ora son proprio curioso di vedere se l'UE e l'Italia reagiranno in qualche maniera.
L'Italia in particolare dovrebbe adeguarsi una volta per tutte ai nuovi standard internazionali di Ricerca e Sviluppo.

Nel frattempo faccio il conto alla rovescia per il rientro a Cagliari, ormai certo, del 18 Dicembre ;-)

sabato, novembre 25, 2006

W London Underground


Sara' sempre in ritardo e sempre strapiena di gente. Pero', la pazzia che si trova la dentro e' difficile da trovare altrove...

mercoledì, novembre 22, 2006

Ecco cosa mi piace di Londra

La pazzia della gente!

Un centinaio di persone sfogano il loro stress a Liverpool Street Station...

martedì, novembre 21, 2006

Dei brogli prevedibili, per fortuna evitati

E' stato dedicato un film - documentario a ciò che molti, tra cui Beppe Grillo, avevano previsto prima delle elezioni, i brogli elettorali.

Ecco il trailer:



Non riesco neanche a commentare una notizia cosi evidente e scontata.

lunedì, novembre 20, 2006

Autunno

E fu cosi che l'autunno arrivò anche a Londra ed Archway...




Magari è la volta buona che nevica. L'importante è non congelarsi!

PS: London Underground is crap.

venerdì, novembre 17, 2006

Bah

Non c'e' niente da fare. E' parecchio che non scrivo piu' con assiduita' sul blog. Non so perche'. Certo, scrivere su La Voce d'Italia prende tempo, ma non e' la vera motivazione.
Eppure le idee non mancherebbero. E' un periodo abbastanza pieno, tra studio, giornale, lavoro e colleghi. Tra questi ultimi ultimamente ho conosciuto della bella gente. Ora chi lo sa, magari diventeranno delle vere amicizie, ma e' meglio non illudersi.
Domani non si lavora, si studia, si scrive e si esce la sera. Adesso...ho appena appoggiato il libro che mi sta prendendo tanto, ma che non riesco piu' a leggere dal sonno. Nonostante cio', credo proprio che mi ascoltero' un altro po' di buona musica. E che cavolo!

lunedì, novembre 06, 2006

Nasty Bush

E fu cosi che l'amministrazione Bush decise di rispettare e fisso' la sentenza di Saddam Hussein pochi giorni prima delle mid-term elections, dove, secondo la stampa internazionale e Statunitense, il presidente cespuglio si appresta a ricevere una battosta.
La cosa pero' e' abbastanza giustificata se si pensa ai fallimenti dei due punti chiave della politica di questa amministrazione:

- La religione - Pochi giorni fa il guru evangelico Statunitense, Ted Haggard, spalla dell'amministrazione Bush, ha dichiarato di avere rapporti segreti con uno gigolo'.

- L'Iraq - Ormai il fallimento e' totale. Anche i conservatori che avevano appoggiato l'attacco si stanno tirando indietro. I consulenti del Pentagono, Richard Perle e Kenneth Adelman, entrambi neocon ed entrambi in servizio durante l'elaborazione del piano d'attacco, hanno dichiarato che "la guerra e' stata pasticciata da un'amministrazione incompetente" e che "col senno di poi non avremmo appoggiato la guerra".

Insomma, proprio un bel risultato di cui possono andare orgogliosi tutti i pro Bush.

Nel frattempo, pero', e' giunta una buona notizia. L'UE ha visto al rialzo la crescita economica Italiana. Inoltre, con la nuova finanziaria, la UE e' convinta che il deficit scendera' sotto la soglia del 3%. Ovvero sotto il tetto europeo, che il governo Berlusconi aveva superato.

Non per fare il sarcastico, ma a memoria mi pare che questa sia la prima volta che l'UE rivede le nostre stime di crescita al rialzo. Segno, questo, che qualcosa e' cambiato.

venerdì, ottobre 27, 2006

Michael Schumacher Tribute

Beh, fa molto piacere scoprire che Internet e' strapieno di tributi al grande Schumacher. Saro' troppo mieloso, ma a me piaciono tantissimo e cerchero' di pubblicare i migliori, cominciando da questo.

mercoledì, ottobre 25, 2006

Arrivederci Schumi!

Beh, ammetto che questa domenica e' stata dura. Vederti perdere dopo aver lottato e guidato come solo tu sai fare. La sfortuna ti ha preso di mira, ma cio' non ti ha impedito di mettere in mostra un'ultima volta, forse la migliore di tutte, il tuo talento.
Io personalmente ti vorrei ricordare anche cosi:



Buona fortuna nella tua nuova vita da civile, o non ferrarista!

giovedì, ottobre 19, 2006

Una finanziaria poco gradita, un'opposizione vergognosa.

Era quasi un mese che non scrivevo. Un vero record! Le idee non mancavano, cio' che scarseggiava era la voglia di scrivere. Oggi pero', le novita' economico-politiche italiane mi hanno fatto arrabbiare talmente tanto, da convincermi a scrivere di nuovo.
Fitch e S&P, come noto, hanno declassato l'Italia. Entrambe hanno criticato la finanziaria . Il succo e' che questa finanziaria e' stata troppo "dolce" per rimettere definitivamente in ordine i conti italiani. L'opposizione, tramite il suo leader Silvio Berlusconi, ha chiesto le dimissioni di Prodi.
Sempre l'opposizione ha fatto i salti di gioia dopo la pubblicazione del sondaggio sulla popolarita' del governo fatto da Repubblica.it.
Ora vorrei capire se sono io stupido o se e' questa opposizione che fa demagogia in maniera banale, ignorante e irritante. Ecco cio' che mi lascia perplesso.

- Sondaggio di Repubblica.it

Perche' quando Repubblica.it "attacca" la sinistra viene considerato "fonte attendibile" dalla destra, mentre quando attacca Silvio Berlusconi o la Cdl viene considerato "fazioso e di parte"?

- Fitch e S&P

Sbaglio o Fitch quando aveva minacciato il declassamento dell'Italia, e Berlusconi era al potere, Fini gli aveva risposto (in diretta su Ballaro'), "ma cosa ne capite se neanche parlate l'Italiano? Ma chi siete?" O qualcosa del genere. Ora Fitch e' diventato una nuova fonte attendibile per la Cdl? Mi chiedo se nel frattempo la Cdl abbia studiato un po' o se si tratti di ulteriore stupida demagogia.
Sempre riguardo Fitch, c'e' un passaggio molto interessante nelle motivazioni della loro scelta:
"...mentre riconosciamo lo sforzo serio fatto in questi settori, è molto difficile valutare l'impatto e i tempi di questi miglioramenti di efficienza sull'andamento del bilancio".

Le preoccupazioni sull'alto livello del debito pubblico, ricorda l'agenzia, "si erano attenutate in tempi recenti parallelamente al suo trend al ribasso. Ma, a causa di una crescita della spesa primaria pari al 2% del pil registrata tra il 2002 e il 2005 e ad una debole crescita economica, il profilo della riduzione del debito si è progressivamente assottigliato a partire dal 2002 e nel 2005 è aumentato del 2,4% del pil fino a toccare quota 106,4%, il primo incremento in dieci anni".

Per farla breve, i guai sono stati creati tra il 2002 e il 2005 = Destra = Silvio Berlusconi.
Quindi, perche' Berlusconi chiede le dimissioni di Prodi per dei danni che ha fatto il SUO governo?
Perche' gli italiani non aprono gli occhi e scendono per strada a prendere a calci nel sedere questa opposizione ladra, ignorante e dannosa per il paese?
Quando l'Italia diventera' una vera democrazia?

mercoledì, settembre 27, 2006

Scherziamo?

Fino a pochi mesi fa, i "girotondini" erano presi in giro dall'ex governo Berlusconi. Oggi cosa succede? La destra scende in piazza a fare i girotondi! Una brutta imitazione dei movimenti di sinistra, nati spontaneamente e non certo dai partiti (come è successo con la destra). Inoltre, questa brutta copia, non si sa bene su cosa basi la propria protesta. Dice infatti un esponente dell'UDC, partito che non ha partecipato alla manifestazione, "L'Udc non ha partecipato perché non si conoscono i dettagli della legge finanziaria. Manifestare se non si conosce quello che intende fare il governo mi sembra del tutto inutile. Aspettiamo di vedere cosa decide il governo e poi vedremo il da farsi".
Questo la dice lunga sull'ipocrisia, la falsità e la demenza della destra Italiana. Se poi aggiungiamo un piccolo dettaglio a tutto ciò, ci renderemo conto del successo di questa manifestazione. Numero partecipanti: 200. Secondo gli organizzatori: 400. A parer mio: 200 patetici.
La solita destra, predica bene (qualche volta, ma di rado) e razzola male (praticamente sempre).

martedì, settembre 26, 2006

Ma...

...dove hanno imparato a parlare? La destra nostrana viene spesso accusata di essere "ignorante" e ne da spesso prova. Di solito, pero', si tratta di errori in ambienti storici, filosofici, spesso tecnici. Oggi invece, leggendo un articolo che riportava il parere del capogruppo di Alleanza Nazionale alla Camera, Ignazio La Russa, mi sono imbattuto in questa frase:

"Vogliono far dimenticare che con gli effetti dell'indulto si stanno rimettendo in libertà il peggio della criminalità, del terrorismo e del paraterrorismo"

Inizialmente ho creduto di essere uno stupido ignorante, perche' non riuscivo a capire il significato della parola "paraterrorismo". Poi ho dato un'occhiata a Google. Ho digitato "paraterrorismo" (solo sulle pagine in Italiano) e ho ottenuto ben 13 risultati. Allora ho iniziato a pensare "Vuoi vedere che lo stupido ignorante qua non sono io?". Cosi sono andato a controllare e sia il dizionario De Mauro che il Garzanti non hanno alcuna traccia della parola "paraterrorismo".

On. La Russa, invece che fare della demagogia, si studi un po' di Italiano. Si spaccia per nazionalista, siede al Parlamento e non sa parlare l'Italiano?
Uff, speravo che questi commenti sulla destra fossero solo dei luoghi comuni. Speravo...

lunedì, settembre 25, 2006

Date importanti

In questo periodo ci sono state due date importanti. Oggi Sonia si e' laureata col suo bel 110 e lode. Congratulazioni!!! Mi spiace non aver potuto assistere alla cosa, ma, per come ero conciato oggi, non sarei stato proprio in grado!

E poi, con il solito ritardo (parliamo del 19 Settembre!), bisogna fare gli auguri a Pietro. 22, sempre un po' piu' vecchi :-)

sabato, settembre 16, 2006

Sulla Fallaci

E' morto un personaggio di fama internazionale: Oriana Fallaci. Ieri non ho pubblicato niente, perche' non ho trovato le parole giuste. Non ho voluto rischiare di andarci giu' troppo pesante o di unirmi al buonismo di circostanza, che come al solito, invade il mondo politico italiano in questi casi.
Oggi pero' ho trovato le parole giuste. Purtroppo non sono una mia creazione, ma sono di una persona che, a differenza della Fallaci, ho sempre stimato tanto. Gino Strada dice:
"La Fallaci che abbiamo conosciuto, quella che prevedeva la distruzione di Firenze, quella che incitava alla guerra e all'odio con l'Islam, fa parte di un mondo che proprio non ci appartiene".
Ecco, queste sono le parole che cercavo. All'interno di esse ci sono i pochi, ma semplici e solidi motivi per cui non ho mai stimato questa, pur grande, giornalista.

lunedì, settembre 11, 2006

Domenica, giornata di straordinari al lavoro.

Gli unici presenti in ufficio eravamo noi. Io e i colleghi italiani che lavorano al mio stesso progetto. Tre persone.




domenica, settembre 10, 2006

Grazie.


Grazie per averci fatto sognare. Per aver sempre lottato. Per averci portato dove siamo ora. Per aver risollevato definitivamente il nome della Ferrari. Per averci reso campioni del mondo. Per esserci sempre stato. Per non averci mai deluso o tradito. E per aver imparato l'italiano!
Grazie.
Sei stato uno dei piu' grandi campioni di tutti i tempi e ora e' arrivato il momento di goderti il tuo meritato riposo. Anche se ben sappiamo quanto e' stata dura per te abbandonare il mondo della F1.

Ora ti manca solo l'ultimo mondiale. 2 punti. Sappiamo che ce la metterai tutta. Sappiamo che ce la farai!

sabato, settembre 02, 2006

Quando si dice "Arrivano i nostri!"


Cosi oggi e' arrivato il nostro turno. I nostri soldati hanno iniziato a schierarsi in Libano, per cercare di riportare la pace in quell'area. Una missione tanto voluta dal nostro paese, che forse senza la nostra spinta non sarebbe mai partita. Insomma, un piccolo grande orgoglio nazionale.

Il resto, beh, niente di nuovo. Finalmente un weekend libero al 100%. Oggi si festeggia il compleanno di Andrea e ne approfitto per fargli nuovamente gli auguri!

A presto!

giovedì, agosto 31, 2006

Finalmente!

E alla fine son riuscito a consegnare i due courseworks che mi spettavano. Non e' stato facile, come al solito, ma ci son riuscito. Ora bisognera' attendere qualche settimana per i risultati, ma intanto la mente e' libera.

Libera di ripensare a 2 giorni fa. Alle poche ore spese col Mastro in trasferta a Londra con i suoi amici. Doveva essere un viaggio culturale e di studio dei "mercati finanziari londinesi", ma di certo il giovane non sembrava annoiarsi :-)
Comunque, sono sicuro che appena tornato ci raccontera' tutto nel dettaglio (dalle ceche alla Vodka!) attraverso il suo blog!

mercoledì, agosto 30, 2006

Ultimo sforzo

Il primo essay e' stato completato. Mancano meno di 24 ore alla scadenza dei termini per consegnare tutto il materiale e devo ancora decidere quale compagnia sara' la mia prescelta per analizzare i suoi bilanci. Che divertimento! Comunque, almeno so che domani a quest'ora saro' libero, almeno mentalmente, e dovro' pensare solo a lavorare.
Ora mi butto su internet...a caccia di qualcosa di semplice!

PS: E dai Schumi pero' lo potevi superare!!! Comunque grande Massa! :-)

lunedì, agosto 28, 2006

Studio, lavoro e tutto il resto

Questo long weekend londinese si sta rivelando..."strano". Rinunciare alle uscite al pub o alle passeggiate con gli amici di solito e' piuttosto difficile. Certo che farlo per un buon motivo aiuta a lenire il dispiacere. In questi giorni, pero', forse a causa dell'incapacita' di porre il punto finale ad un semplice essay, stare a casa non mi e' dispiaciuto. Purtroppo non ho prodotto quanto speravo, ma almeno non ho provato di nuovo la sgradevole sensazione di tensione, che sento quando esco senza aver finito il mio lavoro.
Oggi spero di riuscire a concludere questo essay, per poi concentrarmi sull'ultimo homework da consegnare entro giovedi. Poi mi potro' godere ancor di piu' i film che non mancano sul digitale terrestre britannico. Ieri notte ho visto "Vento di passioni", di cui non avevo mai sentito parlare. Un bel mattoncino, ma di piacevole compagnia e, obiettivamente parlando, non era affatto male.
Per il resto...l'Italia purtroppo e' uscita dai mondiali di Basket, la Ferrari ha dominato il GP di Turchia, ma senza riuscire a piazzare Schumacher davanti ad Alonso. Almeno ora siamo certi di avere una macchina nettamente superiore alla Renault. Speriamo di sfruttare meglio questa superiorita' negli ultimi 4 GP. 12 punti non sono impossibili da ottenere, ma e' molto difficile.

PS: La Juve e' stata eliminata dalla Coppa Italia....ihihihih!!!

domenica, agosto 20, 2006

Di nuovo a Londra.

E cosi son tornato a Londra. Ormai e' piu' di un anno ed un mese che vivo in questa citta'. Ancora non me ne sono innamorato, forse non lo faro' mai, ma ogni giorno mi piace un po' di piu'.
Sono tornato in questa citta' dopo delle vacanze estive sotto tono. Le cause sono state tante, l'assenza di tanti amici in primis, ma il risultato e' stato una costante sensazione di noia. A tratti leggera, a volte fortissima.
Beh, spero che l'anno prossimo non si ripeta questa sensazione! L'unico modo per evitarlo, sara' organizzare qualcosa, un viaggio o, anche, "solo" il campeggio. Vedremo piu' avanti.
Meno male che non sono mancati gli irriducibili, Mastro alle prese col lungo viaggio ad Alghero, e Mario con la sua gamba ingessata ad Agosto!
Per il resto...ora mi tocca studiare. Martedi c'e' un importante esame e da domani si torna al lavoro. Purtroppo non posso dedicarmi alla mia specialita': perdere tempo. Ma sara' fatto piu' avanti.

Per concludere, i miei complimenti a Loris Capirossi e alla Ducati che hanno vinto alla grande il moto GP in Rep. Ceca e alla Nazionale Italiana di Basket che ha centrato due vittorie su due! Continuate cosi!

martedì, agosto 08, 2006

Internet....

Mi scuso per l'assenza prolungata. Tutto è dovuto alla morte del mio pc a Cagliari, dove ora mi trovo. Non avendo internet mi è difficile postare sul blog, addirittura controllare la posta!
Spero di risolvere il problema il più presto possibile.

CiaoZ
R.

domenica, luglio 30, 2006

Il post numero 100 ha il male dentro.

Il blog poco dopo aver compiuto 1 anno, oggi raggiunge quota 100 post. Il tutto avviene in una giornata positiva per lo sport: la Ferrari ha vinto il GP di Germania alla grande, umiliando la Renault. Una prova tangibile che la Ferrari ha la macchina migliore, mentre la Renault ha vinto solo grazie alle gomme Michelin. Ma quando queste ultime vengono a mancare, il divario tra Ferrari e Renault diventa penoso nei confronti dei transalpini.

Pero', una volta finito lo sport, se si guarda a tutto il resto, personalmente provo una sensazione di schifo.
All'estero gli Israeliani continuano a mettere a ferro e a fuoco il Libano, dimostrando la loro totale assenza di scrupoli, uccidendo deliberatamente civili innocenti. L'ONU ha convocato il Consiglio di Sicurezza. Spero che mettano fine a questo crimine e prendano sanzioni serie contro un paese criminale: Israele. Ma questo e' solo un sogno.
In Italia, invece, e' stata approvata la legge sull'indulto. La vergogna del nostro attuale governo. Anni e anni di critiche a Berlusconi per poi agire come lui alla prima occasione.
Degna di nota la lettera spedita al Ministro della Giustizia Mastella (il colmo!) dalla madre di uno dei futuri beneficiari della nuova legge. Merita un'attenta lettura:
LETTERA
Cosa dire di una situazione simile? E cosa dire di tutte quelle persone che hanno corrotto, evaso, mentito e fatto quel cavolo che gli pareva col fisco e che verranno liberate?
Insomma, dopo aver intravisto uno spiraglio di luce, l'Italia torna a soffrire, a rendersi conto di quanto sia marcia la sua classe politica, la classe dirigente. Di quanto sia marcia dentro.

martedì, luglio 25, 2006

No a questo indulto

L'indulto del governo Prodi è uno SCHIFO!

Credevamo di aver votato un governo serio e, dopo qualche segnale positivo (vedi la vicenda Taxi), alla prima occasione ha fatto ciò che, forse, neanche Berlusconi si sarebbe sognato di fare (ovviamente è un modo di dire. Si sa che Berlusconi non aveva limite alle schifezze).
Questo indulto che include i reati finanziari, corruzione e falso in bilancio è un'autentica schifezza. Un regalo alal Cdl con tutti i suoi corrotti e corruttori e anche ai marci edella sinistra, vedi Mastella...ministro della Giustizia. Che schifo Presidente Prodi, che schifo...

martedì, luglio 18, 2006

Israele - Libano

Dopo aver visto queste foto e quest'articolo, non potevo non pubblicare il link. Il mio parere su questa guerra e' gia' apparso su questo blog. Queste immagini non possono che rafforzarlo.

http://www.beppegrillo.it/2006/07/erode_2006.html

Dott. Mastromarino

Mi sembra doveroso complimentarmi con il neo Dott. Mastromarino Roberto, che ieri ha ottenuto la laurea in scienze economiche con il voto di 110 e lode!

Grande Mastro!

domenica, luglio 16, 2006

Italy defeated France. Again.

Today Ferrari won, dominating in the French Grand Prix. This is wonderful . The french grandeur lost for the second time against Italy this week. But this time the french team lost in its home country.

Thank you Ferrari. Thanks Schumi, thanks Massa.

Viva l'Italia ;-)

Schifato

...schifato dallo stato di Israele. Una nazione dilaniata dal terrorismo e dalla guerra, che allo stesso tempo vive, si ciba di queste due schifezze. Le alimenta economicamente e socialmente.
Lo stato di Israele non ha alcuna intenzione di risolvere questi problemi e questa guerra contro un paese inerme non e' che una delle centinaia di prove.
Il mondo, guidato dagli USA, ancora una volta resta a guardare, lasciando carta bianca a "questi".
Mi fermo per evitare di offendere un intero popolo, ma in fondo son loro a scegliere il governo...
La storia pero' ci insegna che c'e' sempre un capovolgimento della situazione. Arrivera' anche il loro turno. E quando arrivera', di certo non potranno chiedere aiuto al mondo. Perche' il mondo li odia.

sabato, luglio 15, 2006

GP di Francia

Qualificazioni: Schumacher primo, Massa secondo, Alonso terzo.

Ahi, ahi....questa Francia perde proprio colpi. Pare che Ferrari e Bridgestone abbiano surclassato i concorrenti francesi Renault e Michelin.

venerdì, luglio 14, 2006

GRANDE JUVE!

Anni e anni di sofferenza da parte del resto d'Italia sono stati ripagati.

LA JUVENTUS VA IN SERIE B!!!!!!!!!!!

Festa nazionale!

giovedì, luglio 13, 2006

Un'altra foto dei festeggiamenti a Londra. Questa e' la fontana di Trafalgar Square. I due inquadrati, non sono altro che il sottoscritto (notare la bandiera disegnata al contrario! Ahh...che casino tingersi la faccia allo specchio!) e Alessandro, un altro dipendente Square-Enix. Campioni del mondo!!!!!!!

mercoledì, luglio 12, 2006

Per quelli che...

Sostengono il Ponte sullo Stretto prendendo come esempio l'Eurotunnel (quello della Manica)...

I quotidiani economici inglesi oggi titolavano:"Eurotunnel fears it will be 'bankrupt in a week'"
La societa' che lo gestisce ha debiti che ammontano alla modica cifra di quasi 9 miliardi di euro, precisamente, 8.954.300.000 euro.
18 mila miliardi di vecchie lire. Un successone! Ma si, facciamo sto' ponte dello Stretto, quello si che funzionera', mica collega Francia con Gran Bretagna, ma bensi, Sicilia e Italia. Successo garantito!

Sostengono Zidane (insomma gli ipocriti francesi e chi vuole attaccare l'Italia)...

Oggi il Times di Londra dedica pagina 76 e 77 all'ignobile gesto del giocatore transalpino. Riporto le parti che ritengo piu' importanti. Il giudizio lo lascio a voi.

He (Materazzi) insulted his mum. His poor old mum. Mama Zidane, eyes moist tears of pride watching her son in a World Cup final. She's not well, you know. And then this Italian, this toerag, slanders her in the vilest way imaginable. Well, of course, he flipped. Wouldn't you?
No, actually, you wouldn't.
Not if this was your last game and you had a World Cup to win. Not if the team had been built around your presence and was looking to you above all others. Not with a penalty shoot-out looming. Not with damn near 20 years'professional experience to call upon, during which time no insult would have been considered too grave to be hurled in your direction. Nor with your country depending on you. The most remarkable aspect of Zinedine Zidane's ignominious farewell to football is the number of people queueing up to exonerate him. The Eyeties had a pop at his old mummy.
[...]

Esaminati i precedenti storici e tutte le voci di insulti razzisti etc, l'autore, Martin Samuel, dice la sua su come siano andate le cose.
There could be a simpler explanation, involving the decoding, not of mouth movements, but the game. Zidane was not at this best in the Olympic Stadium. He scored from a penalty spot - just - but France did not deserve the lead and soon Materazzi took it away. Pirlo was the game's best creative player by some distance, Fabio Cannavaro its best defender and the close attention of Italy's excellent back four and defensive midfield kept the shackles on Zidane in a way Brazil never could.
After a brief France flurry early in the second half, the final settled into a familiar pattern and France did not llok as if they wuold score until Zidane's header was denied by Buffon after 104 minutes. By the time Zidane and Materazzi came together five minutes later, perhaps, Zidane feared that hope of a happy ending was fading. It might not have been what was said but the situation that provoked his anger, effective trash talk, like good comedy, being all in the timing.
[...]
E conclude con il suo giudizio personale.
The best player was Italian, the best team was Italy and the cup would be heading back to Rome. The perfect adieu to the greatest footballer Europe has produced was about to slip his fingers. No wonder he felt like putting the nut on someone.

martedì, luglio 11, 2006

Dopo 1 anno....

...nuova grafica. Mi e' sembrato giusto rinnovare la grafico del blog. Il tutto non e' ancora completo, ma non ci dovrebbe voler molto. Fatemi sapere se NON vi piace ;-) CiaoZ

French and Germans are bad losers

Why are you asking to take away the World Cup to the Italians? For Zidane? Or because both of you did lose? The last one, right?
You can't accept it. You said so many bad things about italians and then...they defeated you. And they defeated you playing better than you! Without strange penalties...eh France? Do you remember Spain? Oh, poor guy Henry...
And what about you Germans. "Italians are scared about us" you wrote. And then what? A perfect game, 2-0 and Germans at home. UK newspapers: "Italy, simply perfect".
So what's the point? Italy has many problems, a lot of problems. I am the first one to confirm it. But living overseas I can say that Germany and France have far more problems and more serious than Italy.
You have to stop to brail up yourself, then you can look the rest of the world. But today, you are too dirty to speak about Italians. Italy is the world champion. France and Germany are just two dirty nations.

lunedì, luglio 10, 2006

CAMPIONI DEL MONDO!





Non si puo' aggiungere altro, soprattutto a quest'ora. Solo una cosa: Londra e' stata letteralmente invasa dagli italiani!


PS: This victory is for the germans and the french who have been happy before winning the match....ahhh bad error!

domenica, luglio 09, 2006

E ora...la coppa del mondo!

Siete stati fantastici. La partita con la Germania e' gia' entrata nella storia. Ora bisogna terminare l'opera. Vogliamo piangere di nuovo di gioia.



E poi voglio dire...e' la Francia. Qui a Londra girano e festeggiano come se avessero gia' vinto. Mi ricordano molto i tedeschi, la Bild. Diamo anche a loro una lezione di calcio e di forza. Noi i cascatori? Sono arrivati in finale battendo Spagna e Portogallo con punizione e rigore molto dubbi.
Il tifo mondiale sta con noi: cliccare per credere.

E su Repubblica.it e' stata pubblicata pure la foto degli ex colleghi italiani in Kentucky!

Nel frattempo, finalmente, Tiscali ci ha riattivato internet. Non si sa cosa li abbia spinti a farlo, se le minacce o, effettivamente, il buon senso.

Ora non resta che attendere e sperare che stanotte...Londra venga invasa dagli italiani in festa.

C'mon Italy!!!

mercoledì, luglio 05, 2006

Bye bye Germany

ITALY WON!



Who is the "parassita"?
Germans...less articles, more playing. Italy won. Italy deserved it. You deserved to lose.

PS: Ancora niente internet a casa :-(

PS2: DELIRIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!! GRANDI!

lunedì, luglio 03, 2006

Dannata Tiscali!

Purtroppo sono senza internet da 4 giorni. Il tutto è dovuto a Tiscali che ci aveva avvisato di alcuni lavori di "potenziamento". Rischiavamo "fino a 2 ore" di totale assenza del segnale adsl...bhe, le abbiamo decisamente superate. Speriamo solo che il problema venga risolto per stasera, anche perchè non avere internet significa anche non poter chiamare in Italia!

A presto!

mercoledì, giugno 28, 2006

Achim Achilles = Idiot

Dear Mr. Achilles,

I'm glad to discover today that your "article" has been removed from your "newspaper".
The director has done what you are not able to do: he said he is sorry for your stupid "article".
A lot of people are questioning why are you so angry with italians. Maybe your wife left you for an italian (it happens often, in particular with german wives), or maybe just because Germany was beaten 4-1 by Italy few months ago?
Or maybe you know that Germany in the last 2 World cups had the easiest matches (just lucky?) and even in this case they've been beaten badly from Brazil?
I hope Germany is gonna play against Italy in the semifinal. It would be a very, very easy match for the Nazionale. Probably another 4-1. But, unfortunately, Italy will play against a strong team, Argentina. Not such a team of jockers that is Germany.
Mr. Achilles we are waiting for you. But, please, don't come to Italy for holidays. You are not welcome anymore. Stay in your very, very beautiful country. Enjoy your very nice nature and, please, for us and your newspaper, shout up.

lunedì, giugno 26, 2006

Bye bye Hiddink



Tensione, paura, rabbia. Ma alla fine... gioia allo stato puro! Quel rigore, c'era non c'era. Poco importa. Certo e' che anche l'espulsione di Materazzi (ultimo uomo?!?!) era un super dubbio. Certo e' che gli unici veri tiri in porta li ha fatti l'Italia, ad eccezione di un tiraccio centrale dell'Australia.
Certo e'...che bisogna migliorare per vincere il mondiale. Ma per ora l'unico goal subito e' stato un autogoal. E questo conta, eccome se conta.

Inoltre, battere la squadra di Hiddink al 93' su un rigore dubbio...non ha prezzo!

Bye bye Hiddink, Aussie, Moreno and Korea. Let's learn to play football, then try again ;-)

domenica, giugno 25, 2006

Compleanno

Quasi me ne dimenticavo... 4 giorni fa questo blog ha compiuto un anno!


venerdì, giugno 23, 2006

Grande Pietro. Ormai una figura stabile su foto e video del Corriere della Sera!!!

giovedì, giugno 22, 2006

Povera Italia

E' un po' che non scrivo. Questo non perche' sia stato particolarmente occupato, ma, semplicemente, perche' non avevo argomentazioni ne, tanto meno, voglia di scrivere nulla.
Oggi e' stata una grande giornata per la qualificazione dell'Italia agli ottavi di finale. Un bel 2-0, con parecchi brividi, ci permette di andare ad affrontare l'Australia. Sicuramente piu' abbordabile del Brasile.
Purtroppo, pero', negli ultimi giorni ho fatto una brutta scoperta. Molto brutta. Ormai si sa, almeno voi sapete come la penso, che l'Italia e' un paese ein forte e veloce declino. Di motivazioni ce ne sono tante e spesso molto complesse. Ma una e' abbastanza semplice ed evidente: la classe dirigente.
Sapete qual e' l'ultima trovata dell'ENEA? Questa societa', finanziata coi soldi pubblici, lavora da anni al progetto di un tunnel tra, udite udite, Sicilia e...Tunisia!
Non ci bastava il ponte sullo stretto. Ci mancava un tunnel di 136 km tra Sicilia e Africa!!!
Ora non ho voglia di dilungarmi in discussioni economico-politiche, ma mi sembra palese il fatto che questa non e' certamente la strada da percorrere per rilanciare il nostro paese.
Quando verrano portate alla decenza (non pretendiamo troppo chiedendo un livello discreto) le autostrade e la rete ferroviaria. Vogliamo parlare di autostrada al Sud e delle ferrovie in Sardegna, Sicilia, ma anche al Nord dove si incontrano, nel 2006, situazioni di binario singolo con conseguenti rallentamenti e, ma tu guarda, incidenti?
Perche' non risolvere prima i problemi "normali"? Ci basterebbero dei sistemi di comunicazione tradizionali ma ben fatti. Altro che tunnel e ponti futuristici. Quelli servono solo a buttar soldi. Lo dicono tutti. Tutti coloro che non hanno interessi economico-mafiosi...


lunedì, maggio 29, 2006

Notizia straordinaria

E' vero, è un po' che non scrivo nel blog. Ma qui, in vacanza, in Sardegna sono abbastanza occupato e non ho molta voglia, stranamente, di usare il pc. Per quello c'è sempre tempo a Londra.

Comunque la notizia bomba è la mia nuova scoperta. Chospo non è solo il mio nickname, ma, udite udite, è anche il nome di una città, in Perù!

Per chi non ci credesse ecco alcuni link utili:

Mappa
Mappa 3d

Per chi usa Google Earth, inserite questi dati, esattamente come riportati, nella barra per la ricerca: -6.1075, -79.5000
Vedrete solo delle montagne e del verde, perchè l'immagine non è ancora dettagliata, ma la sotto c'è la mitica città di Chospo. Prima o poi dovrò visitarla!

A presto con un vero post!,-)

giovedì, maggio 18, 2006

Fantastico

Non potevo non segnalare questo video esilarante. Il soggetto e' sempre la mitica FIAT Uno:

Lunga pausa


Sono 11 giorni che non scrivo sul blog. E in questo lasso di tempo ne sono successe di tutti i colori.
Stasera il Barcelona ha vinto la Coppa dei Campioni, vincendo all'ultimo contro una squadra tecnicamente decisamente inferiore e con un uomo in meno. Bah...
La Renault e' tornata a vincere. A Barcellona sembrava effettivamente imprendibile, ma la Ferrari ha dimostrato di essere tornata definitivamente competitiva, speriamo che possa riprendere a rubare punti gia' dal prossimo GP.
Prodi ha fatto il suo governo...Mastella alla giustizia...tanto valeva darla a Moggi.
A proposito di Moggi! Pare che i Milanisti, gli Interisti e tutta l'altra meta' d'Italia avesse ragione: la Juve...RUBA! Certo, lo si sapeva da anni ormai, ma avere tutto nero su bianco e' diverso, certe persone (vero?!?) non potranno piu' dirti "Sempre la solita storia!".
Complimenti...ripeto, ecco perche' la Juve in Europa non combina mai un caxxo. E mai lo fara'! :-)
Per il resto...domenica si va a Cagliari!!! Una decina di giorni di vacanza prima di riprendere a lavorare alla Square. Finalmente un po' di mare e sole vero. Ma prima...l'ultimo esame: Finance. Una palla mostruosa, speriamo di passarlo bene, cosi da avere la mente sgombra per l'intera estate!!!

A presto...a Cagliari! :-)

Ho scoperto...

...cosa fanno alla Uno di Mastro quando gliela fregano!

domenica, maggio 07, 2006

Forza Ferrari!


Ultime due gare: due vittorie!

Grandi Schumacher e Massa. Han dimostrato che la Ferrari sta tornando sul binario giusto. Grande competitivita' e resistenza della macchina. Strepitosi i tempi in qualsiasi condizione. Speriamo continuino cosi!

E speriamo che la Renault continui in questa direzione. Alonso rallenta, mentre Fisichella dimostra tutti i suoi limiti. Briatore...meglio lasciar perdere :-)

giovedì, maggio 04, 2006

Incredibile!

Dedicato a chi credeva di essere pazzo per volere trasformare il 126 in una spider!

giovedì, aprile 27, 2006



Una guerra ingiusta che ha fatto delle vittime ingiuste. Un grazie va anche ai 3 soldati, che, pur trattandosi di una guerra sbagliata, hanno servito il nostro paese. I morti dovrebbero essere altri. Dovrebbero essere i fautori e i favorevoli a questa guerra. Allora si che, forse, si avrebbe un mondo migliore.


Grazie. Non e' riuscita l'impresa, ma ci siamo andati vicini. Nulla da rimproverare al Milan, che ha mancato solo in fortuna. Grazie per aver lottato fino alla fine, grazie per non aver mollato un solo secondo. Grazie per aver dimostrato, per l'ennesima volta, di non essere inferiore a nessuno e di meritare al 100% il primo posto nel ranking europeo.
Come ha scritto la Gazzetta, "rispettate questa squadra". Unica italiana e tra le poche europee ad arrivare sempre alla fine, o quasi, di ogni competizione.
Ora proviamo con lo scudetto. L'anno prossimo la Champions.

domenica, aprile 23, 2006

Ancora brucia la sconfitta del Milan da parte del Barca. Inutile dire che non era meritata, speriamo di rifarci a Barcellona. Un bel 3-1 e togliamo la paura! :-)

Oggi pero' c'e' stata una grande vendetta. Quell'idiota di Briatore e il suo "grande" (grande finche' la macchina e' perfetta, poi appena perde un po' di grip se la fa sotto e, spesso, esce fuori pista) pilota Alonso le han prese ad Imola. Nonostante i problemi di Schumi alle gomme, Alonso non e' riuscito a superarlo ed ha commesso 3 errori negli ultimi 2 giri. Briatore ridacchiava convinto di farcela...ma di cosa? Forse del grande Fisichella, che, come tutti gli anni, ha vinto un GP e subito a dichiarare di esser pronto per diventare campione del mondo. AHAHAHAHAH!!!

Ecco come si e' concluso il GP:



GG FERRARI. Briatore & C. imparate a guidare e a ridere al momento opportuno ;-)

venerdì, aprile 14, 2006

martedì, aprile 11, 2006



E' definitivo: l'Italia è stata liberata!

Per la gioia di tutti i veri tifosi dell'Italia, il paese è stato liberato dal Berlusconismo per tornare ad essere una democrazia.
Tutto questo grazie anche al voto degli italiani all'estero, che ha permesso di sorpassare la CDL al Senato, dopo averla sconfitta alla Camera.

Ora si può veramente guardare avanti con un po' di fiducia. L'Italia non è più lo zimbello del Mondo e ha al potere un premier, non un pagliaccio, mafioso e pazzo.

venerdì, aprile 07, 2006


Anche questi coglioncelli si son schierati. Ma chi si credono di essere? Un pozzo di scienza? Solo perchè son ricercatori ad Harvard???

giovedì, aprile 06, 2006

Il solito grande Beppe Grillo riesce nuovamente ad illuminare il cammino!

mercoledì, aprile 05, 2006

Coglioni e fieri di esserlo!



Speriamo che questo governo fantoccio crolli alle elezioni. I segnali ci son tutti, han perso la testa, o almeno, quella cosa che si ritrovano al posto della testa. Gira voce che si tratti di merda...

Dal coglione di questo blog: Berlusconi....Vaffanculo! :-)
GRAZIE MILAN!

Dal Vangelo secondo "La Gazzetta":

Attimi drammatici. Poi quello che più non ti aspetti: la rete di Inzaghi. E quella di Shevchenko. C'est fini.



Grazie Pippo!




Che brivido!!!

Adesso vogliamo la finale!

Il detto: Raggiungere la semifinale di Champion's e' importantissimo. Eliminare i francesi dalla coppa: non ha prezzo!

domenica, aprile 02, 2006

Beh, giornata non proprio positiva. Sono ancora in alto mare per la presentazione di domani. Proprio non riesco a venirne a capo. Mi tocchera' svegliarmi presto e, magari, con la mente fresca riusciro' a concludere qualcosa.
Per il resto, il Milan ha perso a Lecce, Massa e' stato disintegrato da un americano che guida una macchina di F1 e si chiama Speed - perplesso - e Schumacher si e' schiantato contro un muretto. Sportivamente parlando...giornata da dimenticare!

Meno male che ho trovato questo video e mi ha tirato su il morale. Si tratta sempre di lui: Chuck Norris. Pero' ha una colonna sonora stupenda, tratta da un film - capolavoro. Buona visione!

lunedì, marzo 27, 2006

Ecco due punti di vista diversi. Da una parte i "fan" di Silvio Berlusconi, ormai ridotti ad una manciata di psicopatici, silvio-integralisti. Questo poveraccio (si parla di psiche umana) rappresenta al meglio la categoria:



Lancio un appello...chiunque abbia tanto tempo da perdere, provi ad aiutare quest'uomo.

Ecco invece cosa scrivono alcuni quotidiani comunisti dell'Italia nell'era Berlusconi:





Proprio non so chi credere...al primo malato di mente o alla stampa internazionale?
Promesse mantenute? Si, al 7%.

Un altro articolo molto interessante, il bilancio delle grandi opere promesse nel 2001 dal governo di centro destra. Per farsi un'idea di cosa e' stato promesso e cosa e' stato fatto. Per rendersi conto di quanto sia urgente e necessario mandare a casa questa gente.

Grandi Opere: Berlusconi e le sue promesse

domenica, marzo 26, 2006

Finalmente un articolo chiaro sullo stato della ricerca in Italia. E chi l'ha scritto? "Nature", una rivista che di politico ha poco, ma che per le prossime elezioni italiane pare abbia gia' scelto con chi schierarsi.

ARTICOLO NATURE

E chi gli puo' dar torto? Esclusi i pro-berlusconi che ormai son da compatire...
Finalmente ho trovato un metodo facile, veloce e sensato per piegare le mie magliette!

giovedì, marzo 23, 2006

Non potevo non inserire un video segnalato da Pietro. I grandi "gialappi" ne sanno sempre una piu' di Silvio :-)



Questo puo' essere definito "vincere alla juventina"!

mercoledì, marzo 22, 2006

Io ho sempre odiato Micro$oft, ma questo documento mi ha convinto che non solo faccia schifo, ma che sia anche dannosa per la salute!

martedì, marzo 21, 2006

Ho deciso che macchina comprarmi! E io che ho sempre criticato le auto asiatiche...ora finalmente capisco quali sono le loro qualita' :-)

lunedì, marzo 20, 2006

Video divertente

http://video.google.com
non finisce di sorprendermi. Si trova letteralmente qualsiasi cosa. Dalla cosa piu' stupida, fino al discorso del capo dell'opposizione di un paese sotto dittatura. Sara' mica per questo che piace agli italiani? :-)

Oggi ho trovato questo videoclip molto divertente:



Non e' che non ho un cazzo da fare! Sono venuto in biblioteca per fare una ricerca, ma l'ho finita prima del previsto e devo fare orario per circa 15 minuti, finche' non arriveranno degli altri colleghi con cui discuterla! :-)

giovedì, marzo 16, 2006

In questo momento mi trovo in biblioteca e, visto che non ho voglia di fare altro, ho deciso di aggiornare il blog!
Siccome ho solo foto indecenti disponibili online, mentre pesso se renderle pubbliche o meno, aggiungo un bel video di "propaganda politica", per ricordare a tutti i gentili weblettori :) chi e' il nostro caro presidente del consiglio: il portatore nano di democrazia!



Visto che niente puo' fermare il cattivo gusto, perche' non pubblicare la foto "scandalosa"? Si tratta dell'incontro tra due esemplari rari (per fortuna) di due specie animali diverse, ma simili per molti aspetti! Il tutto e' avvenuto a Portobello. La foto e' stata venduta al "National Geographic Magazine" per una somma mai resa pubblica. Si parla di svariate centinaia di migliaia di sterline!



Che orrore eh?
Per altre foto....beh, meglio lasciarvi riprendere :-)

sabato, febbraio 25, 2006

Visto che siamo in campagna elettorale e, come e più del solito, si sentono molte buffonate (le peggiori e più cattive purtroppo vengono sempre dalla stessa "persona"), sento come necessità personale, pubblicare qualche commento di testate o esperti di fama internazionale:



Chissà come avrà vinto il premio Nobel questo ignorante! Come osa dare torto all'unto (di cosa non si sa, ma un dubbio ce l'avrei) dal Signore!?!



E quest'altro? Ma chi diamine è? Un altro comunista che insegna in un'università dal nome buffo!




E questo...ma non si capisce neanche dove cavolo è 'sta università, sarà mica in terronia???

giovedì, febbraio 23, 2006




L'Italia annulla i fondi per parte delle più grosse organizzazioni umanitarie? Ma no, dai, scherziamo!
Perchè mai dovremmo farlo?
"a causa di una situazione di scarsa disponibilità finanziaria definita momentanea"?

Ma come? L'Italia non è uno dei paesi più ricchi del mondo?

Lo ammetto: sono MOLTO confuso. Perchè Berlusconi dice che siamo uno dei paesi più ricchi e felici del mondo (per chi non ricorda ecco il link: Berlusconi "smentisce" l'Economist) e poi va a tagliare un po' ovunque per mancanza di fondi?

Evidentemente anche tutto il resto del mondo "ricco" avrà fatto questi tagli, perchè è tutto causato da una "crisi congiunturale"... No? Gli altri paesi non hanno tagliato i fondi?
Ma come è possibile? Che l'Italia sia in crisi? Ma no, certo che no! Se Berlusconi sorride, significa che tutto va bene. O forse....ma si! Ci sono! È un complotto dei comunisti! Pensa te, quelli della sinistra si sono comprati anche Economist, Financial Times e compagnia cantante!

Mi chiedo soltanto quando reinizieranno le grandi emigrazioni degli italiani e dove saranno dirette stavolta, visto anche che, in quanto a prestigio internazionale, siamo zero.

domenica, febbraio 19, 2006

Ho trovato un sito web che secondo me è veramente originale. L'idea è alquanto strana, ma merita sicuramente una visita. Lo potete raggiungere a:

http://postsecret.blogspot.com

E dentro a questo sito ho trovato un'altra cosa. Un'immagine, una cartolina che reputo stupenda (certo non quanto Chuck Norris - detto per evitare calci volanti!- ma quasi):

venerdì, febbraio 17, 2006

Stavo per andare a letto, quando mi son reso conto che oggi è Venerdi 17!
Non credo molto in queste cose, ma quest'accoppiata fa sempre un certo effetto.

Per questo stanotte regalo a tutti una massima su Chuck Norris:

"Chuck Norris ha vinto il campionato mondiale di Scarabeo del 1994 usando soltanto consonanti."

Buonanotte!!!

giovedì, febbraio 16, 2006

Bene, dopo essermi sbarazzato della prima presentazione di "Internet and Business" (che comunque e' andata benone), mi posso "rilassare" un po'.
Oggi ho trovato una notizia molto interessante. E' bello leggere che un'azienda, grossa e importante per l'Italia, come la FIAT si stia riprendendo.
Speriamo si continui cosi, aiutando la ripresa del paese...anche se non c'e' da essere molto ottimisti.

lunedì, febbraio 13, 2006

Beh, son di nuovo a Londra dopo il long weekend Cagliaritano. Ho ancora le gambe stanche dalla partita di calcetto e tanto sonno.
Certo il rientro, sotto una leggera ma fitta pioggia, non e' stato il massimo. Oggi si ricomincia col lavoro, anche se per ora non si fa niente. E anche con le lezioni!

Mentre attendo la versione del gioco da testare mi leggo qualche caxxata su http://welovechucknorris.blogspot.com

CiaoZ

martedì, febbraio 07, 2006

Ieri sera c'è stata la serata di "arrivederci" a due colleghi: Mario e Dario. Cosi, per ricordare il tutto mi sembra simpatico pubblicare la foto dell'Italian Team (Square-Enix) scattata giusto fuori dal pub. A presto!
PS: Il team non è al completo, mancano Antonio, Mario e Rachele.

lunedì, febbraio 06, 2006

Beh ci siamo. Finalmente ho finito con gli esami del primo semestre. Oggi però iniziano le lezioni introduttive al secondo semestre. In ogni caso giovedi si parte per Cagliari ;-)
Sarà una piccola pausa, durante la quale mi godrò le imprese del Cavaliere! Mentre questo piccolo uomo continua a spalare fango (per non dire altro) sull'Italia, fa piacere vedere come importanti personaggi internazionali cominciano a "schierarsi" con Prodi.

Per il resto tristezza per il Milan in campionato....ormai ha veramente perso ogni chance di scudetto. Rimane "solo" la Champion's, coppa notoriamente quasi impossibile per i gobbi juventini (ihihih, checche' ne dicano, non la vinceranno neanche quest'anno!) e assai gradita e favorevole ai diavoli milanisti. L'inter meriterebbe un capitolo a se!

Beh credo che dalla fredda e grigia Londra sia tutto. Me ne vo al lavoro e poi a lezione di "Internet & Business" e "Finance". CiaooooZ

venerdì, gennaio 27, 2006

Ho trovato un video....stupendo. Non ho ben capito chi diavolo sia questo tipo, comunque e' ovviamente sardo. Il tema e' Sant'Efisio. Il video e' preso da Iscallonarasa.

Per visionarlo o scaricarlo fatte click su: download

Lacrime assicurate!!!

venerdì, gennaio 20, 2006

Mmmmmm leggendo questo articolo mi son chiesto "ma queste cose non succedono nei film americani? Che e' l'imitazione di Free Willy?"Anche qui a Londra la gente e' un po' fuori di testa...
Dopo tutte le immagini che ho uploadato, quelle che si vedono nello slideshow qua sopra, ho deciso di mettere anche un link fisso alla pagina web dove si possono ammirare tutte insieme. Il link si trova a sinistra, in basso.
E' un'immagine come questa:


Una volta che ci cliccate, venite portati su: http://www.frappr.com/chospo

Registratevi se avete 2 minuti, potrebbe essere interessante.

Cya!

giovedì, gennaio 19, 2006

Oggi giornata grigia. Sto alquanto di merda. Per passare il tempo navigo su internet e cerco softwares carini, in particolare per condividere foto e cazzate simili. Ma dopo un po', frugando tra le vecchie foto ho trovato questa. Via Ravenna....la macchina di Francesca appositamente bloccata da altre 2 panda. Ahhh...i vecchi tempi, allora si che ne avevamo di idee brillanti, dozzine ogni giorno! :-)

mercoledì, gennaio 18, 2006

Londra. Ore 6.30 am. Ultimo ripasso prima dell'esame finale di Business Law 1. Stanchezza, Paranoia (neanche tanta), odore di pan di stelle, caffe' e una domanda che vaga nell'aria: "perche' cazzo mi son svegliato alle 6?!?"

domenica, gennaio 08, 2006

Porca miseriaccia....se oggi l'Empoli avesse vinto, come han fatto Juve, Milan, Lazio e Livorno.....avrei vinto quasi 130 euro.

Invece....ha perso. Porca miseriaaaaaaaa!

venerdì, gennaio 06, 2006

Due scommesse ben piazzate mi hanno permesso di raddoppiare il mio budget su Unibet, il portale delle scommesse :-)

martedì, gennaio 03, 2006

Non ho ancora trovato una soluzione ideale per tutte le foto che ci sarebbero da pubblicare. Per il momento ho deciso di appoggiarmi ad un servizio gratuito di Yahoo. Il tutto è molto buono e sarebbe perfetto se non ci fosse un limite di 20 mb al mese!

Mentre cerco una soluzione più efficace, potete "ammirare" le prime foto su:

http://www.flickr.com/photos/45395268@N00/


Buena vista! ;-)
Ecco Michele. Come ha fatto giustamente notare, nella foto di capodanno è totalmente nascosto dietro al piccolo e delicato Pietro. Mi sembra doveroso dedicargli uno spazio tutto suo, è anche un modo per farsi perdonare. Sono sicuro che adesso sarà soddisfatissimo...vero Michele? :-)
Ho iniziato a creare un album fotografico virtuale, in maniera tale che sia pubblico e disponibile 24 ore su 24 ovunque. Insomma cosi anche quando saremo all'estero, o soli, tristi e sconsolati, potremo ridere guardando quanto siamo coglioni quando siamo insieme :-)

Presto svelerò l'url :-)
E un altro anno se ne è andato! Buon 2006 a tutti! :-)